Forno a microonde per uso domestico

1 febbraio, 2014

Il forno a microonde è un elettrodomestico da cucina che permette, attraverso le onde elettromagnetiche, di cucinare o riscaldare i cibi in modo rapido. Questo prodotto serve per preparare piatti semplici e veloci per persone che non hanno molto tempo in cucina. Adatto principalmente ai single ed alle donne che non hanno dimestichezza con un forno normale.

Forno a microonde

Caratteristiche

Un forno a microonde è formato da diversi componenti, che sono: un magnetron, un circuito elettronico di controllo e alimentazione del magnetron, una guida d’onda, una camera di cottura ed una rete metallica.

Il magnetron è una valvola termoionica che ad elevata potenza emette delle onde elettromagnetiche che permettono il riscaldamento del corpo circostante. Normalmente la frequenza che riesce ad emanare è di 2450 MHz con una potenza che è compresa tra gli 800 ed i 1000 Watt.

Quando facciamo funzionare il forno a microonde dobbiamo innanzitutto controllare la tensione che è indicata nella targhetta della matricola che corrisponde alla tensione della vostra abitazione. In seguito dobbiamo installarlo su una superficie piana e lontano da altre fonti di calore.

L’aria che raffredda il microonde non deve superare i 35°. Ricordarsi inoltre di non utilizzare materiali infiammabili al suo interno o nelle vicinanze, sennò c’è rischio di esplosione dell’apparecchio.

Non bisogna utilizzare prodotti chimici per lavarlo, essi se sono infiammabili possono rischiare di danneggiarlo. Molto importante è la sua pulizia, che dev’essere effettuata quando è spento. Se non si dovesse fare ciò si rischia di rovinare la superficie e bruciare l’apparecchio. Per pulirlo usate un detergente neutro e cercate di non far depositare del grasso all’interno del forno che rovinerebbe i circuiti interni.

E’ fondamentale non utilizzare il prodotto per friggere poiché è quasi impossibile controllare la temperatura dell’ olio, inoltre mettere sempre dei guanti appositi quando si prendono i contenitori all’interno del forno altrimenti potrete rischiare di bruciarvi.

Come utilizzarlo

Il forno a microonde viene utilizzato soprattutto per scongelare dei cibi, infatti impostando un programma specifico possiamo decongelare del mangiare ancora ghiacciato. Per facilitare il suo utilizzo, inoltre, sono inclusi degli accessori che ci permettono di agevolare la cottura dei cibi, tra cui: la guida per il piatto rotante, il piatto rotante in vetro e la griglia di cottura.

La guida per il piatto rotante serve per supportare il piatto in vetro, bisogna prestare attenzione a non appoggiare sopra altri oggetti da cucina.

Il piatto di vetro serve per raccogliere i sughi che possono cadere dal piatto quando lo inseriamo all’ interno del forno o le particelle di cibo che potrebbero macchiare l’interno dell’elettrodomestico. E’ importante che il piatto di vetro sia in grado di girare e che non ci sia nulla che ostacoli il suo movimento.

Poi c’è la griglia di cottura che serve per inserire gli alimenti nel forno se utilizziamo la funzione Grill che alcuni modelli posseggono. Sul mercato inoltre vi sono altri tipi di articoli per il forno a microonde, naturalmente dovrete basarvi prima sul modello che avete e secondo se veramente vi sono necessari.

Di solito quando vogliamo avviare il microonde ci basterà impostare la temperatura corretta in base a quello che noi vogliamo cucinare. Possiamo anche fermare il prodotto una volta che è stato avviato  se ci accorgiamo che qualcosa è sbagliato. Normalmente c’è un pulsante “stop” che vi premetterà di bloccarlo.

La fine cottura del cibo o del suo scongelamento viene avvertita tramite avviso acustico emesso dal microonde.

Migliori marche

Le marche più famose di forni a microonde sono Whirlpool, Samsung, Lg, Candy, Moulinex, De Longhi ed altri ancora.

Uno dei migliori microonde della Whirlpool è l’AT 328. Un grandioso prodotto che permette di salvare le donne appena sposate che non sanno cucinare. Adatto sia la mattina per scaldare il latte, che la sera quando abbiamo bisogno di scongelare la carne se per caso ci siamo dimenticati di tirarla fuori dal freezer. La funzione di scongelamento è molto semplice, basta impostare il peso e il tipo di alimento ed automaticamente decide quanti minuti occorrono per l’operazione. Ottimo prodotto per fare le torte salate, perché permette di realizzare un prodotto soffice e buono da gustare. La Whirlpool ha inoltre inventato la tecnologia “Sesto Senso”che permette di garantire un livello di umidità all’interno dell’elettrodomestico in modo da rendere la cottura dei cibi perfetta.

Uno dei prodotti della Candy è invece il CMG 2394 con grill. Questo apparecchio permette sia di cucinare alimenti che per fare qualche piatto con il grill. Semplice da capire, non bisogna impazzire per comprendere come funziona.

Della Samsung possiamo descrivere il CE 1351. Possiede molte caratteristiche: permette di cucinare, riscaldare e scongelare, ed è anche forno e grill. Un microonde che non occupa nemmeno tanto spazio, ma allo stesso tempo il forno è abbastanza capiente. Potrete utilizzarlo sia come singolo che combinato con il grill. Possiede inoltre il piatto rotante in vetro, due ripiani in metallo per la cottura dei cibi a vapore e dei coperchi dove porre il mangiare.

La De Longhi ha immesso sul mercato un forno eccezionale, l’ MV 663 F. E’ un forno combinato con il grill, con una capacità di 24 litri, molto ampia rispetto ad altri microonde. Vi sono 6 combinazioni di cottura ed inoltre avrete anche la possibilità di cuocere i cibi con la ventilazione. Ha un timer meccanico, ed inoltre un orologio digitale che vi potrà indicare l’ora esatta.

Dove acquistare

Per comprare un forno microonde potete recarvi in un supermercato o in un negozio specializzato in elettrodomestici ma anche su internet.

In un supermercato avrete a disposizione una serie di modelli, cercare quello più adatto a voi e casomai cercare l’offerta più conveniente in quel momento. In Italia inoltre esistono diverse catene di negozi per gli elettrodomestici come  Euronics e Trony. Potete chiedere ad un commesso le caratteristiche del prodotto, e vedere quale si adatta per la vostra casa. Decidere di prenderlo con la funzione grill o no, essere anche forno o solamente microonde. Cercate di non comprare quello che costa di più, necessariamente non sarà quello che ha più funzioni. A volte potrete spendere molto, ma accorgervi che avrete solamente pagato la marca e non il reale valore del prodotto.

Su Internet invece avrete la possibilità di acquistarlo in negozi online o anche su Ebay. In quest’ultimo, infatti ci saranno offerte molto convenienti dove poter acquistare il microonde, oltretutto potete portarvi a casa un prodotto che è il migliore.

Attenti alle fregature perché come ci sono venditori seri e sicuri ci sono molti che vi potranno vendere un forno che vi sembrerà nuovo ed invece è stravecchio. A volte, può capitare di comprare l’oggetto e dopo averlo pagato, scoprire che non verrà nemmeno recapitato a casa.

Potrete comprare un microonde anche nei mercatini dell’ usato. Trovare prodotti a poco prezzo e molto convenienti. L’unica cosa state attenti che non siano rotti. Cercate di ottenere almeno la garanzia che se dovesse rompersi immediatamente ci sia almeno un minimo rimborso.


FacebookGoogle+TwitterEmail